Orari: Lunedì-Venerdì: 8:30 – 17.30
Efficienza energetica – URSA Insulation
  • Efficienza energetica

Efficienza energetica – URSA Insulation

URSA Insulation è una realtà multinazionale, che si posiziona tra i primi posti tra le aziende produttrici di materiali e sistemi isolanti in ambito edilizio a livello europeo.

Dei 13 stabilimenti produttivi distribuiti su scala internazionale, il Consorzio Esperienza Energia (CEE) si occupa nello specifico della gestione dello stabilimento produttivo presente nella località di Bondeno, in provincia di Ferrara, specializzato nella produzione del polistirene estruso (XPS).

Efficienza energetica e sostenibilità ambientale

Relativamente alla gestione dell’energia all’interno delle diverse realtà produttive con cui si interfaccia, CEE è solita utilizzare un approccio il più possibile integrato e di ampio respiro. È per questo motivo che URSA si è rivolta a CEE anche per trattare un tema trasversale rispetto a quello dell’energy management, ossia quello della ricerca di soluzioni legate alla riduzione di emissioni di CO2 della sede produttiva di Bondeno.

La tematica è stata quindi approcciata da diversi punti di vista:

La tematica è stata quindi approcciata da diversi punti di vista:

  • Energie rinnovabili: presentando un progetto concreto come quello del Power Purchase Agreement (PPA) integrato all’acquisto delle Garanzie d’Origine (GO), è stato dimostrato come le emissioni di CO2 potrebbero essere facilmente azzerate;
  • Azzeramento degli errori, sia derivanti dal differimento temporale delle rilevazioni sia del fattore umano: i dati rilevati sono sempre corretti, ed eventuali errori sono dovuti esclusivamente a malfunzionamenti degli strumenti di misura;

Economia Circolare: a seguito di un approfondimento relativo agli scarti di produzione, si sono individuati prevalentemente due possibili ambiti di intervento. In primo luogo, i pallets di materiale plastico o in legno potrebbero essere riconsegnati alle aziende produttrici per essere poi riutilizzati interamente per altri scopi. In secondo luogo, i packaging di polietilene (PE) potrebbero essere sia utilizzati come materia prima seconda, sia riciclati per la produzione di nuovi prodotti, da altre aziende locali. In tal modo si otterrebbe un contenimento delle emissioni legate ad una filiera produttiva più corta (legata all’interazione delle aziende locali), ad una mancata produzione di materie prime vergini (punto 4 e 5 dell’immagine), ed ad una mancata creazione di nuovi prodotti (punto 3 immagine).

Una consulenza per creare valore, con esperienza, passione, innovazione.

Un servizio completo per la gestione dell'approvvigionamento energetico delle imprese, una consulenza su misura per avere visione e previsione dei consumi, per aumentare l'efficienza energetica, per gestire rapporti diretti con gestori ed enti istituzionali.

Compila il form per richiedere un incontro senza alcun impegno