Orari: Lunedi-Venerdi: 8:30 โ€“ 17.30
Dove siamo >> - <<
ITAย  |ย  ENG
Monitoraggio per diagnosi energetiche

CEE รจ al fianco delle imprese non solo per affrontare il tema del monitoraggio dal punto di vista degli obblighi previsti dal D.Lgs 102/2014, ma anche e soprattutto come opportunitร  di risparmio che le imprese possono perseguire.

In cosa consiste il monitoraggio per diagnosi energetiche?

Per le grandi imprese e le imprese a forte consumo di energia, il DL 4 luglio 2014 n.102 e s.m.i. prevede lโ€™implementazione di una STRATEGIA DI MONITORAGGIO dei consumi finalizzata allโ€™acquisizione dei dati reali su cui basare le diagnosi energetiche successive alla prima.

La strategia di monitoraggio prevede lโ€™installazione di contatori dedicati alla misura dei consumi di processo, dei servizi ausiliari e dei servizi generali, secondo determinate percentuali di copertura. Lโ€™obiettivo รจ quello di rendere affidabili, passando dalla stima alla misura, gli indicatori di prestazione generale e specifici del sito, individuati nella diagnosi energetica.

Quali imprese sono interessate dal DL 4 luglio 2014 n. 102?

Il decreto legislativo prevede che i siti per i quali รจ necessario applicare il piano di monitoraggio sono:

  • per le imprese monosito: siti che nellโ€™anno di riferimento abbiano avuto un consumo superiore a 100 tep.
  • per le imprese multisito del settore industriale: tutti i siti che nellโ€™anno di riferimento abbiano avuto un consumo superiore a 10.000 tep e un cluster dei siti con consumi uguali o inferiori a 10.000 tep, secondo specifiche linee guida fornite da ENEA.
  • per le imprese multisito del settore terziario: tutti i siti che nellโ€™anno di riferimento abbiano avuto un consumo superiore a 1000 tep e un cluster dei siti con consumi uguali o inferiori a 1000 tep, secondo specifiche linee guida fornite da ENEA.

Quali vantaggi oltre agli obblighi normativi?

I sistemi di monitoraggio permettono una migliore conoscenza dei propri consumi, punto di partenza indispensabile per fare efficienza energetica ed ottenere risparmi concreti.

Il portale dedicato di CEE consente di avere una visione completa e di facile fruizione dei consumi energetici ed in particolare permette di:

– Visualizzare i prelievi di energia elettrica e gas naturale con passo annuale, mensile, giornaliero, orario, quartorario;

– Integrare la dashboard con reti di monitoraggio giร  esistenti o di nuova progettazione CEE (es: reparti o utenze di interesse);

– Scaricare i dati su file Excel per specifiche rielaborazioni;

– Confrontare i consumi di periodo in periodo per individuare eventuali sprechi o aumenti ingiustificati.

– Verificare l’esattezza di quanto fatturato dal fornitore.

CEE รจ in prima linea nella sfida dell’efficientamento energetico, affiancando le imprese per essere protagoniste del cambiamento sostenibile.

Share This Article
articolo_sostenibili_manifesto
Previous post
SOSTENIBILITร€ รˆ SVILUPPO
Next post
Apertura Portale Energivori 2022
apertura_portale_energivoriCSEA_11_21_header
it_ITItalian